Recensione "I bambini Silenziosi" di Patricia Gibney - Newton Compton Editore

Titolo: I bambini silenziosi
Autore: Patricia Gibney
Data Pubblicazione: 7 febbraio 2022
Editore: Newton Compton editore
Genere: Thriller

Trama: Una calda sera d’estate, Mikey Driscoll, un ragazzo di undici anni, sta tornando a casa, dopo aver trascorso il pomeriggio con gli amici. Il giorno dopo il suo corpo senza vita viene scoperto da alcuni adolescenti, disteso su un letto di fiori appena raccolti. Le indagini vengono affidate a Lottie Parker.
Per la detective si tratta di un caso che la riguarda molto da vicino: la vittima era un amico intimo di suo figlio Sean. Nonostante Sean le ripeta che Mikey si comportava normalmente prima di morire, Lottie sente che non le sta dicendo tutta la verità…
Poco dopo, un altro ragazzo viene trovato morto, circondato da fiori selvatici, vicino al bellissimo lago Ladystown. C’è un assassino in circolazione. Qualcuno che si nasconde dietro una fitta rete di segreti all’interno della cerchia degli amici di Mikey. Lottie sa che dovrà agire in fretta.
Perché è solo questione di tempo prima che il serial killer torni a far parlare di sé. E la vita di suo figlio potrebbe essere in grave pericolo…

Bentornati su Polvere di Libri, oggi il blog ha il piacere di partecipare al Review Tour dedicato al romanzo thriller di Patricia Gibney, “I bambini silenziosi edito Newton Compton.
Nella cittadina di Ragmullin, la detective Lottie Parker è alla prese con l’omicidio di due bambini a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro, i due bambini erano amici e le circostanze
fanno pensare che i due omicidi siano collegati.
Cosa gira intorno alla morte dei due bambini? Chi sarà convolto in questi orribili delitti?
Non conoscevo questa autrice, ma essendo appassionata del genere quando mi è stata proposta la lettura ho accettato subito. Il romanzo è ambientato nella citta di di Ragmullin
tra i quartieri più o meno degradati della città, questa distinzione da una chiara visione di quelli che sono i personaggi e della piaga che prende l’intera vicenda.
Lottie Parker è la detective che si trova a condurre l’indagine, forte determinata, nonostante il suo passato turbolento e oscuro!
Fanno da contorno ma non meno importanti il suo compagno Boyd e l’intera squadra che lavora al caso.
Ma i protagonisti principali di questa storia sono indubbiamente i bambini, Mikey e Kevin, cosa li avrà portati alla morte, chi ha commesso questo terribile omicidio? La storia è ben scritta, con un linguaggio semplice, la trama nonostante sia ricca di intrecci, è molto scorrevole, ricca di suspense e di colpi di scena.
Un ritmo molto buono, la storia non presenta momenti di stasi, tiene sempre vivo l’interesse. Ho letto questo romanzo tutto di un fiato. Ho apprezzato la caratterizzazione dei personaggi, e la descrizione dettagliata dei luoghi e dei fatti.
Una particolare attenzione va data ai temi che compaiono nella trama, che anche se non ben sviluppati, emergono in maniera preponderante e sono sicuramente spunto per una riflessione più approfondita.
L’indifferenza, la non curanza, le situazioni familiari, la paura di parlare e di non essere compresi. Bambini silenziosi.
Sicuramente un romanzo ad alto impatto emotivo, una autrice che seguirò e di cui consiglio la lettura ovviamente agli amanti del genere.
Vi auguro una buona lettura!!!!

Post Views: 3.339